Morbido bellesi trasparente
Azienda produttrice: Macelleria F.lli Bellesi

Il “Morbido” di Camerino

9,0012,60

Il “morbido” è un salume della tradizione contadina dell’entroterra umbro-marchigiano. La pretesa che risalga all’epoca romana è alquanto discutibile e senza riscontro. I documenti più antichi nei quali viene citato, si trovano l’uno, un prezzario di Belforte del Chienti, nell’Archivio di Stato di Macerata, datato 1696; l’altro, un elenco di prodotti in vendita in una pizzicheria, nell’Archivio di Stato di Camerino, datato 1727.

* Il peso potrebbe essere soggetto a leggera variazione in virtù della sua natura artigianale.

Svuota
COD: bellesi-002 Categorie: ,

Descrizione

Il “Morbido”, meglio noto come “Ciaùscolo” è un insaccato tipico della regione Marche, prodotto prevalentemente nel territorio interno del maceratese ed ascolano, all’interno della zona dei Monti Sibillini.

Secondo la definizione etimologica del nome “ciaùscolo, ciavuscolo” deriverebbe da “ciabusculum”, ossia piccolo cibo o piccolo pasto, spuntino consumato a piccole dosi, fedelmente con la tradizione contadina, negli intervalli tra la colazione ed il pranzo e tra il pranzo e la cena.

La caratteristica principale di questo prodotto è la sua spalmabilità nella sua variante meno stagionata, che consente di mangiarlo semplicemente spalmato su delle fette di pane.

Le parti del maiale utilizzate sono quelle tradizionalmente considerate meno nobili, ma più saporite: pancetta, spalla e rifilature di prosciutto e lonza.
A queste vanno aggiunte consistenti quantità di lardo, che può cambiare da zona a zona, per realizzare un prodotto più o meno grasso.

All’impasto di carne di maiale, di un bel colore rosato, vengono aggiunti sale e spezie quali pepe nero e aglio pestato, con l’aggiunta di vino cotto, anche se gli ingredienti possono variare a seconda delle tradizioni locali.

Informazioni aggiuntive

Peso kg
Peso Alimentare

0.500Kg, 0.600kg, 0.700kg, 0.800kg